• img

    Missionari in cammino
    Gruppo dei Missionari in cammino

    PERCHE' UN GRUPPO MISSIONARIO PARROCCHIALE

    La missionarietà è una delle caratteristiche fondanti della Chiesa. Non c’è Chiesa se non c’è la voglia di testimoniare il Vangelo e di annunciarlo con le opere, le parole, la vita, l’esempio. La vita di ogni comunità cristiana poggia sui tre pilastri: dell’annuncio della Parola di Dio, della liturgia e della testimonianza della carità.
    Papa Giovanni Paolo II in occasione della Giornata Mondiale Missionaria ha detto:
    "Una Chiesa chiusa in se stessa, senza apertura missionaria è una Chiesa incompleta e malata, la fede in un cristiano è sempre destinata a crescere e ad aprirsi alla missione‚ “nessuna comunità cristiana è fedele al proprio compito, se non è missionaria: o è comunità missionaria, o non è nemmeno comunità cristiana, non essendo queste che due dimensioni della stessa realtà, quale è definita dal Battesimo e dagli altri Sacramenti".
    Tre anni fa nella nostra Parrocchia non esisteva un gruppo missionario, e ne sentivo la mancanza.
    Ho pensato quindi di costituire un gruppo missionario parrocchiale che operasse non solo nell’ambito della nostra piccola comunità ma che, con l’aiuto dei missionari e dei loro istituti abbracciasse una realtà più ampia. La parola “missione” la possiamo associare al verbo “uscire”, uscire dalle nostre abitudini egoistiche e dalle nostre passività. Uscire da noi stessi, sia per quelli che materialmente lasciano il proprio paese per un’altra terra sia per quelli che restano, per capire che il vero senso della comunione sta nel poter gioire insieme al fratello o alla sorella delle cose belle della vita. Anche per questo è necessaria, come ci ricorda spesso Papa Francesco, una Chiesa dalle porte sempre aperte, che ci invita ad uscire per camminare accanto a chi ogni giorno ed in ogni angolo della terra percorre con gioia o con affanno le strade della vita.
    Esistono molti modi di vivere la missione e ognuno certamente con un po’ di discernimento potrà scoprire quale è il suo. Condividere con altri la quotidianità della vita e del Vangelo sicuri che tutti siamo corresponsabili allo stesso modo nella costruzione del Regno di Dio su questa terra.

    Don Alberto

    Clicca qui per leggere i nostri contenuti

    Clicca qui per visitare la nostra pagina Facebook

    Clicca qui per scriverci una email

    Torna alla Home

Santo del giorno

  

Ultimi avvisi

  • PERCORSO 10 COMANDAMENTI mer 11/12/2019
  • PERCORSO 10 COMANDAMENTI mer 18/12/2019
  • PERCORSO 10 COMANDAMENTI mer 25/12/2019

- Ama e fa ciò che vuoi -

Vuoi essere un grande? Comincia con l'essere piccolo. Vuoi erigere un edifico che arrivi fino al cielo? Costruisci prima le fondamenta dell'umiltà.
(Sant'Agostino)